• Iva agevolata porte blindate

    E' possibile richiedere l'iva agevolata al 10% per l'acquisto di porte blindate? Ecco la guida pratica per non sbagliare

    Acquistare porte blindate significa mettere in sicurezza la propria abitazione, lo Stato, a tal proposito, permette di usufruire di un'agevolazione fiscale che corrisponde ad un risparmio sull'IVA da pagare durante il loro acquisto. I casi in cui poter usufruire dell'iva agevolata sono due:

    Iva agevolata per ristrutturazione edilizia (manutenzione straordinaria)

    Nel caso di ristrutturazione edilizia in corso (con regolare denuncia di inizio attività) è possibile chiedere l'iva ridotta al 10% presentando prima dell'acquisto una dichiarazione scritta (scarica facsimile). NB: l'IVA agevolata al 4% è invece applicabile SOLO in caso di costruzione della prima casa

    L'agevolazione è prevista sia in caso di sostituzione che in caso di nuova installazione, anche per acquisto del bene senza installazione.

    Sono esclusi da tale beneficio i beni considerati semilavorati, nel nostro caso acquistando delle grate di sicurezza pronte per l'installazione (e non barre di acciaio da assemblare) si ha pieno diritto all'agevolazione.

    Iva agevolata per interventi di sicurezza (manutenzione ordinaria)

    Il secondo caso riguarda le fornitura comprensive di posa in opera, per cui acquistando le porte blindate unitamente al servizio di posa in opera, (ad esempio rivolgendosi direttamente ad un installatore affiliato), potrà esser emessa una fattura con una quota del lavoro ivata al 10% secondo le disposizioni di legge.

     

    ESEMPIO DI APPLICAZIONE IVA Costo totale dell’intervento 10.000 €, di cui: a) per prestazione lavorativa 4.000 € b) costo porte blindate 6.000 €. Su questi 6.000 euro di beni significativi, l’Iva al 10% si applica solo su 4.000 €, cioè sulla differenza tra l’importo complessivo dell’intervento e quello degli stessi beni significativi (10.000 - 6.000 = 4.000). Sul valore residuo (2.000 €) l’Iva si applica nella misura ordinaria del 22%.

    Anche in questo caso è possibile, oltre all'iva agevolata, usufruire della detrazione IRPEF del 50%, leggi l'apposita guida bonus fiscale porte blindate per "interventi relativi all’adozione di misure finalizzate a prevenire il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi".

    Come procedere con l'ordine?

    Effettua l'ordine online con iva 22%, successivamente rispondi alla email di conferma d'ordine ricevuta allegando i documenti richiesti, prima di procedere al pagamento ti invieremo la fattura con l'importo corretto.

     

    Per approfondire l'argomento visita il sito dell'agenzia delle entrate.

     


    Hai domande? Scrivi qui sotto Richiedi informazioni sulle inferriate




Dicono di noi

  • Porta blindata rossa pantografata

    Secura


    Abbiamo ricevuto un'ottima assistenza prima e dopo l'acquisto. Grazie a questo sito ho risparmiato più del 40% sul prezzo finale del portoncino.

    Angelica da Torino, 11/01/2019

  • porta blindata inserti alluminio

    Top


    Prodotto al di sopra delle aspettative, grazie a tutto il personale e sopratutto agli installatori gentilissimi.

    Claudio da Roma, 11/01/2019

  • porta blindata

    Secura


    Ho ordinato la porta e mi è stata consegnata in breve tempo esattamente come concordato. Grazie

    Fabio da Cesenatico, 08/12/2018

Vedi tutte